Vai al contenuto principale

Come risolvere i codici di errore API

Quando accede ai rapporti nella publisher dashboard, può imbattersi di tanto in tanto in un messaggio di errore API. Questa pagina illustra gli errori API che potrebbe incontrare durante l'esecuzione di operazioni API, nonché i modi per risolvere l'errore. Per maggiori informazioni sui codici di stato HTTP, consulti la sezione Definizioni dei codici di stato.

301 Spostato in modo permanente

L'URL è cambiato o è stato reindirizzato. La preghiamo di aggiornare l'URL nella richiesta.

400 Richiesta errata

Esempi:

{"codice":400, "messaggio": "Nome rapporto non valido".}

{"codice": 400, "messaggio":Tipo di data non valido"}.

{"errori":["Intervallo di date non valido"]}.

La sua richiesta contiene un resoconto che non esiste o contiene una data non valida. Acceda alla sua dashboard e verifichi se il suo rapporto risulta e che le date siano corrette per risolvere questo errore.

403 Vietato

Esempio:

{""codice"": 403, ""messaggio"": ""Accesso Negato""}

Questo errore significa che le sue credenziali non sono valide. Acceda alla sua dashboard e ottenga il token API corretto per il suo account.

429 Troppe richieste

Le richieste che utilizzano le API di reporting sono limitate a tre chiamate simultanee in qualsiasi momento. Se tenta di eseguire più di tre richieste contemporaneamente, riceverà un errore su tutte le richieste successive, finché una o più delle richieste esistenti non saranno completate.

Se utilizza chiamate scriptate, si assicuri di non effettuare più di tre chiamate simultanee. Se esegue un numero illimitato di chiamate API, inserisca nel suo codice una pausa o un limite alle chiamate.

499 o 500 Errore interno del server

Si è verificato un errore nel nostro sistema. Contatti il suo rappresentante di Rakuten Advertising o l'assistenza clienti per inoltrare un ticket di assistenza.

Questo articolo è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 1

Commenti

0 commenti

Accedi per aggiungere un commento.